Home

Maschera antismog: tutto quello che c’è da sapere

maschera antismog

Introduzione sulle maschere antismog

Quello dell’inquinamento causato da particelle sottili rappresenta ormai un problema serio con cui abbiamo a che fare quotidianamente nelle nostre città e questo inevitabilmente può causare gravi danni all’ambiente, ma soprattutto alle persone che lo respirano.

Per proteggersi dall’aria contaminata al giorno d’oggi è sempre più comune l’utilizzo di apposite mascherine antismog. Nello specifico in Italia succede sempre più di frequente di vedere persone che passeggiano, vanno in bicicletta o in sella ad una moto indossandone una.

Se sei interessato a capire meglio di cosa si tratta, quali modelli sono presenti sul mercato e tutto ciò che c’è da sapere al riguardo, allora sei nel posto giusto. Infatti, proseguendo la lettura di questa guida avrai tutte le risposte che stai cercando in modo chiaro e completo, con l’aggiunta di recensioni attendibili da parte di coloro che le hanno già utilizzate, in questo modo potrai decidere eventualmente di acquistarle in modo del tutto consapevole.

Che cosa sono le mascherine antismog

maschera antismog esempio

Le maschere antismog sono oggetti in grado di filtrare le sostanze nocive presenti nell’aria ed evitare che queste arrivino all’apparato respiratorio. Esse sono classificate in base alla dimensione del diametro delle particelle che bloccano.

L’Europa ha suddiviso le maschere in 3 categorie, con annessa efficienza filtrante minima riportata di fianco, ossia: ffp1 – 78%, ffp2 – 92% e ffp3 – 98%. Tali maschere si caratterizzano per avere una durata ampia, per un’elevata ergonomicità e per la presenza di valvole di esalazione, queste peculiarità le rendono perfette per filtrare l’aria inquinata.

Esistono diverse tipologie di mascherine e ognuna ha il suo impiego, ad esempio quelle da ospedale hanno una funzione diversa da quelle antismog, proprio perchè non filtrano dalle sostanze presenti nell’aria.

Quindi non tutte le maschere sono uguali e bisogna accertarsi di acquistarne una appositamente per lo smog nel nostro caso, inoltre occorre assicurarsi che la maschera si adatti saldamente al volto e che non ci siano spazi vuoti.

Detto di questi aspetti preliminari vediamo ora nel concreto come funzionano tali maschere.

Come funzionano le maschere

maschera antismog come funziona

Innanzi tutto bisogna sapere che le mascherine antismog possono essere di due tipologie: quelle usa e getta e quelle a filtro intercambiabile.

  • Le mascherine usa e getta possono essere utilizzate per almeno alcuni giorni, fino a quando non si sporcano o non consentono più una respirazione semplice, diventando in questi casi un disturbo più che un aiuto. Dunque a differenza di quanto si è indotti a pensare l’utilità di questa tipologia di maschera non si esaurisce al primo utilizzo, ma ovviamente bisogna tenere sempre conto della durata dell’utilizzo e del contesto in cui si usa.
  • Viceversa le maschere con filtro intercambiabile hanno una durata parecchio lunga, ma necessitano di essere sostituite in modo periodico, questo perchè tendono a diventare nere quando si utilizzano a lungo. Esse hanno inevitabilmente un costo maggiore, compensato da una vita più lunga, inoltre sono più curate dal punto di vista estetico, anche se spesso hanno lo svantaggio di essere più pesanti rispetto alle usa e getta.

In generale perchè la maschera sia efficace deve essere indossata correttamente, per farlo è necessario che si adatti perfettamente al viso e che tutta l’aria che respiriamo passi attraverso il filtro. In commercio si possono trovare varie mascherine, da quelle che possiedono uno o più elastici, da far passare dietro la nuca, a quelle che non ne presentano.

In ogni caso prima di effettuare una scelta è importante valutare quelle che sono le proprie esigenze, così da selezionare il modello più idoneo, ma per chiarire meglio questo aspetto vi rimandiamo al prossimo paragrafo.

Migliori maschere antismog

Per avere un esempio concreto di maschere antismog di qualità, vi proponiamo qui due di quelli che a nostro avviso sono i migliori modelli che potete trovare su Amazon. Si tratta della maschera viso antismog sportiva N.99 di BidMamba e della maschera denominata Respro City.

Mascherina antismog BidMamba

Mascherina antismog BidMamba

Il primo modello si caratterizza per essere antipolvere e antipolline, dunque ideale per essere indossato quando si va’ in bicicletta, in moto, con lo scooter oppure si corre o si effettuano degli esercizi all’aria aperta.

Questo oggetto possiede una comodità ed un’aderenza totale, infatti il nasello è regolabile e la struttura è realizzata in modo tale da aderire perfettamente al viso.

La maschera BidMamba è realizzata con materiali di qualità, leggeri, inodore e dalla consistenza morbida e trasparente. Inoltre presenta un filtro extra al carbone, in grado di isolare il 95% circa delle polveri, dei fumi, delle sostanze chimiche e quant’altro, risultando così un alleato importante anche alla lotta contro le allergie (come quelle relative al polline).

Infine, si tratta di un modello multifunzionale, utilizzabile anche per i training estremi (ad esempio negli sport invernali come lo snowboard o lo sci) o sotto il casco e gli occhiali, ad esempio quando si va in moto.

Il prezzo di questa mascherina su Amazon è pari a 22 euro.

Offerta
Mascherina Viso Antismog Sportiva 2ªgen. N99 | Filtro Carboni Attivi 5 Strati PM 2.5 E Valvole |...
59 Recensioni
Mascherina Viso Antismog Sportiva 2ªgen. N99 | Filtro Carboni Attivi 5 Strati PM 2.5 E Valvole |...
  • COMODITÀ E ADERENZA TOTALE - Il nasello in gomma regolabile e il design innovativo earloop, studiati per aderire perfettamente al viso, evitano che l'aria esca lateralmente. La maschera protettiva...
  • CERTIFICAZIONE - BidMamba Mask️ è certificata EN 149: 2001 + A1: 2009 ed è realizzata con materiale inodore leggero, consistenza morbida, asciugatura rapida, traspirante e comoda da indossare....
  • MULTIFUNZIONALITÀ - Protettiva sia per training estremi che per particelle e batteri dello smog delle città. Comoda anche se utilizzata con casco e occhiali mentre vai a lavoro in motorino....

Maschera antismog Respro City

Maschera antismog Respro City

Il secondo modello è realizzato con un materiale in neiprene ipo-allercico, che riesce a restare particolarmente aderente al viso grazie alle sue forme e alla parte inferiore che consente l’allaccio dietro la testa.

Le sue caratteristiche sono quelle di avere uno speciale filtro panno, due valvole che facilitano sensibilmente la respirazione corretta ed evitano la sensazione di un calore eccessivo e della conseguente sudorazione.

In ogni caso per un utilizzo perfetto ed efficace di questo oggetto bisogna pensare di cambiare i filtri almeno una volta ogni 3 mesi.

Per acquistare questo modello si può effettuare una spesa compresa fra i 29 e i 40 euro su Amazon.

Maschera Antismog by Banale | Filtro a Carboni Attivi, Protezione Garantita da Inquinamento, PM2.5,...
59 Recensioni
Maschera Antismog by Banale | Filtro a Carboni Attivi, Protezione Garantita da Inquinamento, PM2.5,...
  • Filtro ai carboni attivi sostituibile: protezione contro PM2.5, PM10, polvere, polline e batteri. Rispetta le norme europee della classe FFP2 e la legislazione EN 149:2001 + A1:2009. Sostituisci il...
  • Per ciclisti, motociclisti e pedoni: il suo design compatto, la protezione garantita e la vestibilità migliorata permettono a BANALE MASK di essere la scelta migliore contro l'inquinamento per chi si...
  • Taglia universale: grazie al design brevettato, la maschera aderisce ad ogni volto eliminando il problema delle taglie

Lista dei modelli più acquistati

Questa lista rappresenta i modelli più acquistati su Amazon IT. Scegli il modello che fa al caso tuo e scopri l’offerta a te dedicata.

Mascherine antismog: dove si comprano

Le maschere antismog si possono trovare facilmente negli store online o nei negozi fisici. Per quanto riguarda gli store online basta recarsi sul sito di Amazon e selezionare la mascherina che si intende acquistare (come accennato già in precedenza) oppure nei siti dei rivenditori specializzati dotati di un proprio e-commerce.

Per quanto riguarda i negozi fisici ci si può rivolgere ai punti vendita di accessori per moto o quelli di biciclette. Un’altra opzione è rappresentata dai negozi fai da te e nelle ferramenta, ma in questo caso è necessario verificare le caratteristiche del filtro della maschera, perchè in genere qui vengono vendute maschere per uso lavorativo.

Il prezzo di tali oggetti è variabile, ma ovviamente negli e-commerce online si possono trovare ad uno più basso, come abbiamo visto anche nel caso delle due mascherine presentate all’interno dei migliori modelli. In ogni caso anche nelle ferramenta e negli altri punti vendita prima citati si possono trovare maschere antismog, che in linea di massima hanno un prezzo compreso fra i 20 e i 70 euro al massimo.

Maschere antismog ffp3

Maschere antismog ffp3

Come abbiamo accennato in apertura i modelli delle maschere possiedono categorie ed un’efficienza filtrante minima diverse. In questo caso ci concentriamo sul ffp3, che rappresenta il modello più potente fra quelli a disposizione, potendo arrivare a fare filtro dell’aria inquinata fino al 98%.

Si tratta di un modello consigliato quando si vuole contrastare al meglio la presenza nell’aria di fibre di ceramica, lana di roccia, cadmio, quercia, cromo, faggio, silice, piombo e amianto.

Questa dunque si configura come una mascherina di protezione dalle polveri sottili ancor più efficaci delle categorie ffp1 e ffp2, in linea di principio si tratta delle migliori. Inoltre, le ffp3 sono un poco più pesanti e scomode rispetto alle altre due categorie, proprio al fine di garantire una più elevata protezione.

In generale si può però dire che in base al tempo di esposizione all’inquinamento atmosferico, potete scegliere anche le mascherine ffp1 e ffp2, se ad esempio dovete solo fare delle veloci uscite o dovete stare perfino per diverse ore all’aperto.

Viceversa le ffp3 sono indicate per chi svolge lavorazioni industriali in cui lo smog è molto acuto, ossia quelli relative a metalli ingombranti e pesanti, che possono provocare un senso di oppressione.

Maschere antismog per bici e moto

maschera antismog bici

Per chi va in bici, in moto o con un scooter, è consigliabile indossare una maschera che garantisce protezione dallo smog presente nell’aria, specie nelle zone più trafficate delle nostre città.

Per quanto riguarda l’utilizzo di queste mascherine quando si va in moto, molto dipende dal modello del casco che indossiamo, ad esempio se si utilizza una mascherina sotto un casco integrale, se di qualità, difficilmente si riscontreranno dei problemi, anche se in alcuni casi il facciale della maschera potrebbe interferire con alcuni modelli di casco.

In ogni caso anche se quest’ultimo aspetto si verificasse l’efficienza filtrante non viene meno, ma se si utilizza un casco integrale è preferibile la mascherina senza valvola. Aldilà di questo e delle eventuali problematiche relative all’appannamento di visiera e occhiali, queste mascherine svolgono alla grande il loro ruolo quando si va in moto.

Una cosa a cui porre particolare attenzione riguarda le problematiche che possono presentarsi per chi utilizza queste maschere mentre va’ in bicicletta. In particolare si può avvertire una sensazione di caldo elevato, specie d’estate, poi si può avvertire una minore facilità di respirazione e, per chi li indossa, un appannamento degli occhiali.

In ogni caso la problematica del calore è soggettiva (nel senso che non tutti lo avvertono), ma può essere sconfitta trovando la maschera più congeniale alle proprie esigenze, tenendo conto che d’inverno questo si trasforma in un vantaggio perchè ci si ripara il viso dal freddo.

Infine, per porre rimedio alle problematiche di chi soffre di asma o indossa gli occhiali, si può scegliere una maschera dotata di valvole di espirazione, in questo modo la respirazione viene agevolata e si evita il fenomeno dell’appannamento di cui molti si lamentano.

Migliori modelli per la bici

Migliori modelli per la moto

Maschere antismog con carbone attivo

Le maschere che possiedono il filtro a carbone attivo permettono di trattenere alcune sostanze e riescono a svolgere un’azione efficace soprattutto nella lotta ai cattivi odori e ai vapori organici. Le mascherine antismog con carboni attivi rappresentano un dispositivo altamente efficace per difendersi dall’aria malsana presente nella grande maggioranza delle nostre città oggigiorno.

Queste tipologie di maschere antismog si contraddistinguono anche per essere comode da trasportare, economiche e confortevoli. Inoltre possiedono una forma piatta, che consente di indossarle e di trasportale con estrema facilità, per questo si tratta di uno degli oggetti più usati da chi si muove in bicicletta e in moto in città.

Le recensioni dei clienti che hanno provato le maschere antismog

Abbiamo visto fin qui tutto quello che c’è da sapere sulle maschere antismog, ma se ancora nutrite qualche scetticismo sulla loro efficacia, proviamo a fugare ogni dubbio residuo fornendovi delle recensioni attendibili, questo in quanto sono state rilasciate da coloro che le hanno provate e che hanno detto la loro al riguardo su Amazon.

Si parte con le recensioni relative alle maschere modello BidMamba, che possiedono il 100% di valutazione a 5 stelle, ossia il massimo consentito, questo conferisce già l’idea di quanto sia stato apprezzato da coloro che l’hanno acquistata.

In particolare molti sottolineano la sua qualità assoluta, la sua reale capacità di essere inodore, la sua perfetta aderenza anche utilizzando casco ed occhiali, l’ottima filtrazione dell’aria inquinata e la sorprendente bontà del packaging. Si tratta dunque di un modello che non delude le attese, anche perchè presenta un rapporto qualità prezzo eccellente.

In relazione al secondo modello, la valutazione sotto forma di stelline è stata di una media di 3,5 su 5, risultando comunque come più che buona. Coloro che hanno lasciato una recensione ne sottolineano l’utilità quotidiana nelle città dove lo smog è forte. Molti evidenziano il fatto che la taglia M risulta stretta, consigliando quindi taglie maggiori onde evitare che risulti eccessivamente attaccata al viso.

Ma aldilà di questo piccolo difetto, tutto le restanti considerazioni sulla qualità e la reale capacità di filtraggio, rispetto all’aria contaminata dall’inquinamento, risultano molto positive.

Queste dunque le opinioni autorevoli di coloro che hanno avuto modo di testare le mascherine antismog e che confermano quanto questo prodotto sia realmente efficace. Ora non ti resta che scegliere quale modello preferisci e completare l’acquisto che tanto desideri, in modo da non doverti più preoccupare dell’aria inquinata che respiriamo ogni giorno e dare anche un messaggio di rispetto per l’ambiente.

Cookie Policy - Privacy Policy - Sitemap

Mascheraantismog.it partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it. Amazon e il logo Amazon sono marchi registrati di Amazon.com, Inc. o delle sue affiliate.

P. IVA: piva